Vapore

Ciclo di sanificazione vapore

La tecnologia utilizzata e ampiamente testata in ambito medico prevede l’utilizzo un generatore di vapore secco a 8 bar come veicolo di un virucida stabilizzato che mantiene la propria efficacia alle alte temperature il ciclo di sanificazione avviene tramite la saturazione degli ambienti con la dispersione nell’ambiente di un aerosol distribuendo in maniera uniforme il prodotto nell’aria e nelle superficie.

Attivo in un minuto nei confronti dei virus e in dieci minuti nei confronti di batteri e altri patogeni. Non necessita di risciacquo e nelle giuste percentuali risulta atossico e completamente biodegradabile al 100%.
Una volta depositato sulle superfici mantiene la sua efficacia virucida per 3 ore al 100% per poi gradualmente scendere.

Gli ambienti sono utilizzabili pochi minuti dopo l’avvenuta sanificazione.
Non è influenzato dalla durezza dell’acqua e dalla presenza sulle superfici di residui organici, saponi o tensioattivi. Attivo anche sulle barriere proteiche lipidiche.
Sicuro su tutti i materiali non intacca parti cromate, stagnate o zincate, alluminio, vernici o smalti.

Autorizzato dal Ministero della Sanità (15-20/40/90-02518 e 15-20/40/90- 02518 HA) e registrato come PMC dal Ministero della Salute italiano al nr.19437.

Piano di Sanificazione

Leggi come funziona il piano di sanificazione.

Contattaci

Trova il Sanity Point più vicino.