Protocollo Sanificazione SanityGo - LINEE GUIDA E CONCETTI DI BASE

I nostri Protocolli di Sanificazione sono stati accuratamente realizzati e studiati da Medici qualificati.

L’igiene degli ambienti e corrette pratiche di disinfezione ambientale o sanificazione. L’obbiettivo di una sanificazione ambientale ( in un ambiente civile come un ufficio o negozio ) non è ottenere un luogo sterile ma un livello igienico coerente con l’ambiente in cui si opera.

Diverso se si parla di una stanza operatoria o di una struttura appartenente a qualunque fase della filiera alimentare.

  • CONTAMINAZIONE: Presenza transitoria di un agente infettivo su una superfice corporea, su indumenti, strumenti e/o oggetti inanimati, sostanze alimentari o cibo. Non si verifica una penetrazione dei tessuti o una risposta dell’organismo. (contesto attuale COVID 19).
  • DECONTAMINAZIONE: Consiste nella riduzione elevata della carica microbica su materiali o superfici contaminati, attraverso i’ impiego di mezzi chimici (disinfettanti ) o fisici (calore). (contesto attuale COVID 19).
  • DETERSIONE: Consiste nella rimozione e allontanamento dello sporco o dei microrganismi in esso presenti, con riduzione della carica microbica. E’ obbligatoria prima della disinfezione, in quanto lo sporco è “serbatoio” di microrganismi.
  • DISINFEZIONE: Processo con cui vengono eliminati/inattivati la maggior parte dei microrganismi, ma non le spore, fino ai livelli di sicurezza. Il livello di disinfezione dipende dalla percentuale di microrganismi eliminati in una determinata unità temporale e dipende dall'utilizzo che si vuole fare dell’oggetto disinfettato. Si attua con mezzi fisici e mezzi chimici.

continua...

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Contattaci ai seguenti recapiti:

Telefono

+39 041 8849 052

E-mail

info@sanitygo.com